21 agosto 2019
Aggiornato 04:30
L'evento

San Canzian d'Isonzo, al via il 10 marzo la seconda edizione della 'Maratonina'

Una manifestazione che ha vedrà per il secondo anno di fila la partecipazione di molti atleti provenienti da Nazioni limitrofi
San Canzian d'Isonzo, al via il 10 marzo la seconda edizione della 'Maratonina'
San Canzian d'Isonzo, al via il 10 marzo la seconda edizione della 'Maratonina'

SAN CANZIAN D'ISONZO - Al via domenica la seconda edizione della 'Maratonina dell’Isonzo'. Appuntamento primaverile del gruppo Marciatori Gorizia disegnato su strade cariche di storia, dove ancora si respirano le fortissime emozioni di un territorio teatro di epici scontri, dove l’appartenenza all’Italia ha radici particolari.

E’ nella tradizione degli eventi giuliani avere una partecipazione corale, con tante adesioni dai Paesi limitrofi e già dalla vicina Slovenia sono arrivate numerose iscrizioni alla gara di 21 km, a cominciare da quella di Robert Kotnik, desideroso di migliorare il secondo posto dello scorso anno. Il suo compito non sarà per nulla semplice, considerando la presenza annunciata dei kenyani Ken Mutai e Cosmas Kigen, rispettivamente terzo e quarto domenica scorsa nella mezza di Lecco.
In campo femminile fari puntati su un’autentica collezionista di successi in tutto il triveneto come Maurizia Cunico. A forte rischio i record della corsa, stabiliti lo scorso anno dal burundiano Celestin Nihorimbere in 1h10’03» e dalla slovena Jasmina Vojska Pitamic in 1h18’20». Molto influirà il clima sul percorso di gara, quasi completamente pianeggiante tranne un avvallamento dopo un terzo di gara, ma sarà soprattutto il vento a dettare le condizioni, in particolare nel tratto di lungomare nella zona di Marina Julia.

Gli organizzatori confidano di superare i quattrocento iscritti considerando anche il fatto che sarà possibile aderire alla gara anche domenica mattina presso i tavoli della segreteria al campo sportivo di San Canzian d’Isonzo, da dove la gara competitiva partirà alle 10. A seguire è prevista la partenza della marcia ludico-motoria di 6 km aperta a tutti. La quota di partecipazione è di 25 euro, a conclusione della gara un fantastico pasta party e le premiazioni.