13 maggio 2021
Aggiornato 05:00
Trieste

Donna investita da un autobus muore in ospedale

La vittima è una 63enne. Sarebbe passata con il rosso in via Mazzini, all'imbocco di piazza Goldoni

TRIESTE - Una donna di 63 anni è morta dopo essere stata investita, martedì mattina verso le 9.30, da un autobus di linea in centro a Trieste. Soccorsa dagli operatori della sanità, è stata portata all'ospedale di Cattinara dove il suo cuore ha smesso di battere poco dopo, mentre veniva sottoposta a un intervento chirurgico.

Trieste Trasporti (TT), in una nota, ha informato che le immagini riprese dalla telecamera frontale dell'autobus, acquisite dalla Polizia locale, aiuteranno a chiarire la dinamica del sinistro. L'urto tra il mezzo e il pedone, afferma TT, è avvenuto in corrispondenza dell'attraversamento semaforico di via Mazzini all'imbocco di piazza Goldoni.

Il mezzo stava svoltando nella via, quando - si legge nella nota - «la donna, ha constato la Polizia locale, ha attraversato con il rosso e, dopo aver colpito il mezzo, è caduta all'indietro sbattendo violentemente la nuca». «Siamo profondamente scossi dall'evento» per la vittima, la famiglia e il conducente, ha detto il presidente di TT, Pier Giorgio Luccarini.