22 marzo 2019
Aggiornato 03:00
Trieste

Donna investita da un autobus muore in ospedale

La vittima è una 63enne. Sarebbe passata con il rosso in via Mazzini, all'imbocco di piazza Goldoni
Donna investita da un autobus muore in ospedale
Donna investita da un autobus muore in ospedale Diario di Trieste

TRIESTE - Una donna di 63 anni è morta dopo essere stata investita, martedì mattina verso le 9.30, da un autobus di linea in centro a Trieste. Soccorsa dagli operatori della sanità, è stata portata all'ospedale di Cattinara dove il suo cuore ha smesso di battere poco dopo, mentre veniva sottoposta a un intervento chirurgico.

Trieste Trasporti (TT), in una nota, ha informato che le immagini riprese dalla telecamera frontale dell'autobus, acquisite dalla Polizia locale, aiuteranno a chiarire la dinamica del sinistro. L'urto tra il mezzo e il pedone, afferma TT, è avvenuto in corrispondenza dell'attraversamento semaforico di via Mazzini all'imbocco di piazza Goldoni.

Il mezzo stava svoltando nella via, quando - si legge nella nota - «la donna, ha constato la Polizia locale, ha attraversato con il rosso e, dopo aver colpito il mezzo, è caduta all'indietro sbattendo violentemente la nuca». «Siamo profondamente scossi dall'evento» per la vittima, la famiglia e il conducente, ha detto il presidente di TT, Pier Giorgio Luccarini.