24 maggio 2019
Aggiornato 05:30
Gradisca d'Isonzo

Arriva a teatro 'Translational Music' di Emiliano Toso

Il 16 e il 17 marzo al Teatro nuovo comunale avranno luogo due eventi unici nel loro genere, iniziative che uniscono musica e biologia in un’esperienza sensoriale incredibile
Arriva a teatro 'Translational Music' di Emiliano Toso
Arriva a teatro 'Translational Music' di Emiliano Toso

GRADISCA D'ISONZO - Il 16 e il 17 marzo il Teatro nuovo di Gradisca ospiterà due importanti eventi che vedranno protagonista Emiliano Toso, musicista compositore e biologo cellulare, molto conosciuto e apprezzato a livello internazionale. Due incontri straordinari, che, come ci spiega lo stesso artista, riescono a mettere assieme due mondi che mai ci saremmo aspettati di vedere a braccetto:«La biologia ci insegna molto di come possiamo vivere in sintonia con la nostra natura per sperimentare la salute e il benessere più profondo. Mai però mi sarei aspettato che a un certo punto potessi integrare la musica in questo ambito che appariva regolato soltanto dalle regole della matematica. La musica è proprio l'ingrediente che manca alla biologia per dare ad essa vita, amore, movimento».

'Love Seeds'

Sabato 16 marzo, ore 20.45, avrà luogo il concerto 'Love Seeds', sarà un’esperienza sensoriale incredibile grazie alla particolare accordatura del pianoforte a 432 hz che produce vibrazioni universali atte a favorire il benessere fisico, emozionale e spirituale. Con Emiliano Toso ci saranno l’inseparabile Lorena Borsetti al violoncello e Nataliya Nykolayishyn al violino, entrambe musiciste di fama internazionale. Come ci spiega lo stesso autore: «'Love Seeds' è il mio nuovo lavoro, dedicato all'amore, 13 piccoli semi d'amore che si stanno diffondendo in ambienti assistenziali, didattici, curativi e creativi. Piccole scintille di amore che innescano importanti processi di trasformazione in bambini ed adulti, sani o malati. Ogni giorno ricevo tanti riscontri di persone che attraverso questa musica riescono a muovere con dolcezza un aspetto della propria vita. La musica è forse l'unico strumento utilizzato da sempre dall'uomo, in qualsiasi epoca e civiltà, ed è nata come strumento di guarigione perciò penso meriti un valore ed uno spazio importante in un'epoca di grande cambiamento come questa».

Il 'Workshop esperienziale'

Domenica 17 marzo, dalle 10 alle 18, sarà poi la volta del convegno esperienziale 'Disegno di Stelle' durante il quale Emiliano Toso, attraverso approfondimenti scientifici, spiegherà al pubblico l’effetto che la musica produce sul nostro corpo e sulle nostre cellule. In programma vi sarà anche un 'workshop esperienziale' unico nel suo genere, sarà una perfetta fusione fra scienza e arte creativa.  

La condivisione

Emiliano Toso deciso a portare le sue conoscenze per la prima volta nella nostra regione, ci racconta così 'Translational Music' il suo primo cd che ha riscontrato un ampio successo:" E' 'un mare di cellule sotto un cielo di musica' ed è nato da un sogno. Il sogno di chi vuole farsi il regalo più bello della propria vita. Non avrei mai immaginato di condividere le mie composizioni musicali, ora so che contengono importanti informazioni e vibrazioni che aiutano le persone in tutto il mondo, perciò seguo i segnali che mi arrivano e sento questo nuovo percorso come una missione. Le persone hanno scoperto questi benefici e dall'anno scorso sono consapevole che centinaia di operatori stanno utilizzando in tutto il mondo questa musica come integrazione alla loro professione: medici, infermieri, ostetriche, insegnanti, psicologi, operatori e insegnanti di discipline olistiche, veterinari, coach e formatori, artisti e scrittori.

Dove trovare tutte le informazioni? 

Per informazioni: Eva 329 4458400 - Ingrid 338 6762556 oppure inviare una mail a: info.raven7078@gmail.com in quanto la prenotazione è obbligatoria; prenotazioni online disponibili sul sito: www.eventbrite.it