25 agosto 2019
Aggiornato 02:30
Ronchi dei Legionari

ll 12 e il 13 aprile ritorna 'Librinfesta'

Molti saranno gli ospiti che presenteranno le loro opere, con molteplici presenze di apprezzabile spessore
ll 12 e il 13 aprile ritorna 'Librinfesta'
ll 12 e il 13 aprile ritorna 'Librinfesta'

RONCHI DEI LEGIONARI -  Cresce l’attesa per la terza edizione di 'Librinfesta' che si terrà il 12 e 13 aprile a Ronchi dei Legionari. Ancora stretto riserbo, ma molti saranno gli ospiti che presenteranno i loro libri, numerose, inoltre, saranno le presenze di apprezzabile spessore.

 Quest’anno due associazioni di rilievo si adopereranno per la buona riuscita dell’evento: l’associazione Leali Delle Notizie, spalla culturale dell’amministrazione e l’associazione culturale Bazar Mediterraneo con il suo presidente Paolo Mucchiut. Molte saranno le attività previste, oltre ai mercatini di libri usati e le tante presentazioni di libri con l’autore nell' auditorium, ci saranno visite guidate a villa Vicentini Miniussi, all’antiquarium, alla villa romana e alla sala espositiva contenente la mostra di Gabriele D’annunzio. Un evento che vedrà impegnate anche associazioni del territorio, come il Consorzio culturale del monfalconese, i ragazzi della consulta e quelli della consulta comunale della cultura. 

Il 23 aprile si celebra la giornata mondiale del libro e del diritto d’autore indetta dalla conferenza generale dell’Unesco. La scelta della data ha un importanza simpobilca e di notevole effetto in quanto proprio in questo giorno nel 1616 sono morti tre 'giganti' della letteratura mondiale come Cervantes, Shakespeare e Garcilaso Inca de la Vega. L’obiettivo della giornata nata nel 1996 è quello di promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright.