23 aprile 2019
Aggiornato 16:00
Trieste

Regione: approvato nella notte il pdl 'Omnibus'

Allo scopo di far recuperare competitività al Friuli Venezia Giulia
Regione: approvato nella notte il pdl 'Omnibus'
Regione: approvato nella notte il pdl 'Omnibus' Regione Friuli Venezia Giulia

TRIESTE - E' stata approvata nella notte dal Consiglio regionale, con venticinque sì, quattordici no e nessuna astensione, la proposta di legge n. 26 per il recupero della competitività regionale, definita 'omnibus' per la quantità di disposizioni in essa contenute.

Le norme

Tra le norme che ieri sera hanno ricevuto il via libera, alcune riguardano la disciplina dell'attività venatoria. Ok anche a un contributo di 150mila euro al comune di Gorizia per un risanamento della spa aeroporto Duca D'Aosta e alla modifica alla legge sulla costruzione in zona sismica. Approvato anche un emendamento della giunta in base al quale i contributi regionali a sostegno della prima casa di abitazione non saranno più destinati solo all'acquisto con contestuale recupero ma anche al semplice acquisto. Infine, per gli ultimi articoli, modifiche hanno riguardato esenzioni in favore degli impianti di smaltimento rifiuti, varianti urbanistiche comunali, strutture ecocompatibili, riduzione dei posti letto degli alberghi diffusi da 80 a 60.