19 ottobre 2019
Aggiornato 22:00
Trieste

Sap: confermato Tamaro come segretario provinciale

L'iniziativa era rivolta al rinnovo delle cariche statuarie
Sap: confermato Tamaro come segretario provinciale
Sap: confermato Tamaro come segretario provinciale

TRIESTE - Si è svolto lunedì 8 aprile nella sala Maggiore dell’Università Unicusano di via Fabio Severo 14/c il congresso provinciale del Sap di Trieste, valido per il rinnovo delle cariche statutarie. Nella mattinata alla presenza di numerose autorità cittadine civili e militari, il segretario provinciale uscente Lorenzo Tamaro ha iniziato i lavori con la relazione dell’attività svolta durante il suo mandato. E’ intervenuto poi il Prefetto di Trieste Valerio Valenti, il Questore di Trieste Giuseppe Petronzi, il presidente della Regione Fvg Massimiliano Fedriga, il vice sindaco di Trieste Paolo Polidori, la senatrice di Forza Italia Laura Stabile, il capogruppo Regionale M5s Andrea Ussai, il consigliere regionale Pd Francesco Russo, il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Claudio Giacomelli, il segretario generale del Sappe Donato Capece, il segretario regionale del Conapo Damien Nancini, il segretario regionale del Siulp Roberto Declich, in una sala gremita di pubblico.

Il dibattito

Agli interventi è seguito un dibattito pubblico sul tema 'Sicurezza e legalità nei territori della Rotta Balcanica', moderato dalla dalla giornalista Federica Bosco, (co-autrice con Stefano Piazza del libro 'Sbirri, maledetti eroi'), alla quale hanno partecipato il Segretario della commissione parlamentare antimafia Gianni Tonelli, l’assessore alla sicurezza della regione Fvg Pierpaolo Roberti, il giornalista ed esperto di terrorismo islamico Stefano Piazza e i il deputato parlamentare sloveno Branko Grims. All’interno della sala inoltre è stata esposta parte della collezione privata di Doriano Baiz delle divise storiche della polizia di stato.

I lavori congressuali

Nel pomeriggio, si sono svolti i lavori congressuali, con la relazione del segretario uscente sull’attività svolta in questi cinque anni e gli obiettivi da raggiungere per il prossimo quinquennio. Sono state poi effettuate, le operazioni di voto, alla presenza del segretario regionale Olivo Comelli dei quadri, dei dirigenti del Sap provinciale che hanno riconfermato all’unanimità, la guida per ulteriori cinque anni della struttura giuliana a Lorenzo Tamaro, già segretario provinciale dal 2009. A fianco del segretario provinciale una squadra del tutto rinnovata formata da giovani: sono stati nominati Simon Carfi segretario provinciale aggiunto, Paolo Muggia, Gianluca Bisiani e Davide Fornasaro vice segretari provinciali. E’ stato inoltre rinnovato il consiglio provinciale e designati i delegati che parteciperanno al Congresso regionale che si svolgerà a Udine nel mese di giugno.