17 giugno 2019
Aggiornato 10:30
Trieste

Protezione civile: al via l'esercitazione  'Modex Cres 2019'

L'italia è rappresentata da un contingente misto composto da Vigili del Fuoco, Protezione Civile con i volontari dei gruppi comunali e Corpo forestale Regionale del Fvg
Protezione civile: al via l'esercitazione  'Modex Cres 2019'
Protezione civile: al via l'esercitazione  'Modex Cres 2019' Diario di Trieste

TRIESTE - Con l'attraversamento del confine tra Italia e Slovenia di Fernetti (Trieste) è iniziato alle 5 dell'8 aprile l'impegno del contingente italiano all'esercitazione di antincendio boschivo Eu 'Modex Cres 2019'.

L'esercitazione

All'esercitazione l'Italia è rappresentata da un contingente misto composto da Vigili del Fuoco, Protezione Civile del Friuli Venezia Giulia con i volontari dei gruppi comunali e Corpo forestale Regionale del Friuli Venezia Giulia per un totale di cinquantasette operatori e venticinque mezzi. Giunti sull'Isola di Cherso, informa una nota, i partecipanti all'esercitazione si sono presentati all' Rdc(Reception Departure Centre) che li ha indirizzati sul luogo designato per il campo base dove è iniziato l'allestimento delle strutture che li ospiterà fino al 10 aprile.