19 ottobre 2019
Aggiornato 21:30
Ambiente

Ferriera di Servola, Scoccimarro: «Sanzioni e diffide per eventi luglio»

Lo ha reso noto l'assessore a Difesa dell'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile del Friuli Venezia Giulia: «Lavoriamo per riconvertire l'area a caldo»
Ferriera di Servola
Ferriera di Servola ANSA

TRIESTE - «Nell'ultimo anno la Ferriera di Servola è stata soggetta a cinque sanzioni, una diffida e un avvio di procedimento di diffida». Lo ha reso noto l'assessore a Difesa dell'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile del Friuli Venezia Giulia, Fabio Scoccimarro, sulla base dei dati di Regione e Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente(Arpa Fvg), che oggi ha pubblicato la relazione dell'ultima visita ispettiva ordinaria, che contiene anche le relazioni sugli ultimi tre episodi recentemente verificatisi nello stabilimento siderurgico.

Lavoriamo per riconvertire l'area a caldo

Si tratta, ha detto, di un'azione che vuole garantire «la doverosa trasparenza e per dare risposte ai cittadini che, soprattutto a luglio, hanno inviato segnalazioni e richieste di chiarimento in merito alle azioni intraprese dalla Regione nei confronti della Siderurgica Triestina». La linea d'azione della Giunta, ha sottolineato, «è cambiata radicalmente rispetto alla precedente Amministrazione: lavoriamo per riconvertire l'area a caldo».