22 ottobre 2019
Aggiornato 21:00
Frode in commercio

Pesce mal conservato, 9 ristoratori denunciati a Trieste

E' il bilancio di un'operazione di polizia giudiziaria di controllo, coordinata dalla Procura di Trieste, che si è concentrata sui ristoranti di pesce
Pesce mal conservato, 9 ristoratori denunciati a Trieste
Pesce mal conservato, 9 ristoratori denunciati a Trieste ANSA

TRIESTE - Sanzioni amministrative per un totale di circa 55 mila euro, nove ristoratori denunciati per reati di frode in commercio e cattivo stato di conservazione del prodotto ittico e sospensione dell'attività di ristorazione per cinque esercizi per carenza dei requisiti generali in materia di igiene. E' il bilancio di un'operazione di polizia giudiziaria di controllo, coordinata dalla Procura di Trieste, che si è concentrata sui ristoranti dediti alla somministrazione di prodotti ittici.

169 controlli in 17 esercizi

In circa 45 giorni squadre miste di Guardia Costiera, Polizia Locale e Azienda sanitaria universitaria integrata hanno effettuato 169 controlli in 17 esercizi, concentrando l'azione sui ristoranti del territorio triestino, sia italiani che etnici, dediti al commercio e alla somministrazione di prodotto ittico. L'esito delle verifiche ha portato al sequestro o distruzione di circa mezza tonnellata di pescato. Tra le violazioni amministrative più frequenti, la mancanza di rintracciabilità del prodotto ittico.