22 ottobre 2019
Aggiornato 20:30
Cultura

Teatro: il Rossetti di Trieste alza il sipario sulla stagione 2019/2020

Il sipario si alzerà il 22 ottobre prossimo con la produzione «L'onore perduto di Katharina Blum» di Böll
Teatro: il Rossetti di Trieste alza sipario sulla stagione 2019/2020
Teatro: il Rossetti di Trieste alza sipario sulla stagione 2019/2020 ANSA

TRIESTE - Un cartellone composto da cinquanta titoli con cinque nuove produzioni che vanno dalla prosa, alla danza passando per i musical e l'attualità. È stato presentato ieri il cartellone della stagione 2019/2020 del teatro Rossetti di Trieste, lo stabile del Friuli Venezia Giulia.

Al via il 22 Ottobre

Il sipario si alzerà il 22 ottobre prossimo con la produzione «L'onore perduto di Katharina Blum» di Böll, un giallo sul mondo della comunicazione firmato dal direttore dello Stabile, Franco Però, con Elena Rodonicich e Peppino Mazzotta. Per gli altri spettacoli di prosa non mancheranno Shakespeare e Goethe,Sofocle e Molière. Sul palco artisti di primo piano come Giulia Lazzarini, Gabriele Lavia, Luigi Lo Cascio, Sergio Rubini e Marco Paolini.

Altri percorsi

Per «Altri percorsi» ci sarà il «Valzer per un mentalista» di Davide Calabrese e Fabio Vagnarelli. La «Danza» porterà sul palco l'Australian Dance Theatre per la prima volta in Italia con «The beginning of nature».