8 dicembre 2019
Aggiornato 03:30
Venerdì 25 ottobre

Matt&Bise e David Puente parleranno di «fake news» con i giovani

L’evento è promosso dal Comune di Monfalcone in collaborazione con Area Scienze Park e Punktone
Matt&Bise e David Puente parleranno di 'fake news' con i giovani
Matt&Bise e David Puente parleranno di 'fake news' con i giovani Ufficio Stampa

MONFALCONE - Un evento dedicato ai giovani e focalizzato sul tema delle 'fake news' che porterà al Centro Giovani Innovation Young di Monfalcone Matt&Bise, youtuber con oltre 2 milioni di follower, e David Puente, blogger e debunker che lavora per Open, il giornale online di Enrico Mentana. Questo e molto altro è 'Fake dentro le News', l’iniziativa promossa dal Comune di Monfalcone, in collaborazione con Area Science Park e Punktone, che si terrà venerdì 25 ottobre alle 17 al Centro Giovani Innovation Young di Monfalcone, in viale San Marco, 70.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione, tenutasi nel municipio di Monfalcone, l’assessore alle Politiche Giovanili, Antonio Garritani, la responsabile del progetto di Area Science Park, Milena Bortolotto, il Bdm di Innovation Factory, incubatore certificato di Area Science Park, Maurizio Caradonna, il referente di Innovation Young per il Comune di Monfalcone, Gabriele Bergantini, hanno illustrato il programma e le finalità dell’iniziativa.
«Quello che presentiamo oggi è uno degli eventi di qualità messi in atto dal Comune di Monfalcone per promuovere e valorizzare il Centro Giovani Innovation Young e trasformarlo in un punto di riferimento per i giovani», ha dichiarato l’assessore Garritani. A 'Fake dentro le News' gli attesissimi Matt&Bise e David Puente daranno il loro contributo con interventi diretti, per informare e fare luce su un tema molto attuale: che cosa sono le Fake News? Come riconoscerle? Come ci si può difendere? I tre relatori porteranno un punto di vista nuovo e dinamico, sostenuto da esempi ed approfondimenti proposti in modo vivace. La bolla filtro e gli algoritmi di Google e Facebook, il ruolo del debunker, gli influencer e il peso delle parole, le notizie impossibili e il ruolo dei Social Media sono alcuni dei temi che verranno affrontati durante l’incontro. Non mancheranno citazioni ed esempi di Fake news nella storia.

Come osserva Milena Bortolotto, responsabile del progetto di Area Science Park, si tratta di «un fenomeno che interessa le nuove generazioni che si muovono con disinvoltura nel web. L’evento è stato pensato per aiutare i giovani a distinguere i fatti dalle opinioni e fornire loro gli strumenti utili per riconoscere e smascherare le notizie false e non cadere nella rete di chi le costruisce. Ci rivolgiamo ad un target piuttosto ampio (dai 15 ai 36 anni) quindi, per garantire un livello di coinvolgimento più elevato possibile, assieme all’agenzia di comunicazione Punktone abbiamo individuato due tipologie di interlocutori, in modo da coinvolgere la fascia target: i seguitissimi Matt&Bise, capaci di dialogare ed interagire con i più giovani, e David Puente, blogger e debunker, che approfondirà alcune tematiche legate al fenomeno delle Fake News offrendo contenuti di interesse per tutti. Scopriremo che dalle 'bufale', che diventano virali e viaggiano velocissime in rete, tutti possiamo imparare a difenderci, anche noi adulti».

L’evento è promosso dal Comune di Monfalcone in collaborazione con Area Science Park di Trieste e con l’agenzia di comunicazione Punktone di Gorizia. L’appuntamento con 'Fake dentro le News' è per venerdì 25 ottobre alle 17 al Centro Giovani Innovation Young di Monfalcone con ingresso libero, fino a esaurimento posti. Per info visitare il sito www.innovationyoung.it o entrare nella pagina Facebook @Centro Giovani Monfalcone-Innovation Young e Instagram monfalconecentrogiovani.