17 novembre 2019
Aggiornato 03:00
Il 9 e 10 novembre

San Martino in cantina al Castello di Rubbia

Una due giorni all’insegna della valorizzazione del territorio, della musica di qualità e naturalmente… del buon vino
San Martino in cantina al Castello di Rubbia
San Martino in cantina al Castello di Rubbia

SAVOGNA D’ISONZO - Ritorna per il quinto anno consecutivo il tradizionale appuntamento di Cantine Aperte a San Martino (9-10 novembre), una due giorni in cui il Castello di Rubbia presenta i propri vini assieme a tutte le attività che al vino stesso si legano ovvero l'arte - quest'anno c’è la mostra di strumenti musicali d'epoca di Mauro Fain, la natura e soprattutto la storia con visite guidate per comunicare ciò che è il Carso. Bambini protagonisti con una proposta specifica volta agli stessi con spazi e attività specifiche (la fattoria degli animali, spazi ricreativi interni ed esterni dove disegnare).

Ma Cantine Aperte a San Martino è soprattutto la festa del nuovo vino, che la farà da padrone in pranzi e cene con le specialità tipiche carsoline (gli affettati di Sara Devetak, la jota, lo strudel) e la musica di due grandi musicisti friulani, i fratelli Alessio (voce e chitarra) e Giuliano Velliscig (voce e cajon), ovvero i 4B Acoustic Duo. Il tutto in attesa del progetto solista «Kama» di Velliscig che verrà presentato a Tricesimo domenica 24 novembre.

Di seguito il programma completo:

Sabato 9 novembre, dalle 10 degustazione di vini , di cui uno offerto dalla cantina. ​I vini saranno abbinati a semplici tartine oppure a piatti di affettati misti con formaggi. Visita guidata alla cantina a cadenza oraria, con mostra di strumenti musicali a cura di Mauro Fain. Dalle 10 visita alla «Piccola fattoria degli animali di Asja». All'esterno e all'interno della cantina spazio ricreativo dedicato ai bambini. Pranzo alle 12.30 (su prenotazione) con jota & piatto di cantine aperte, affettati misti di «Sara Devetak» con formaggi del carso, abbinamento vini a sorpresa, strudel. Alle 15 visita guidata al castello di Rubbia. Dalle 19.30 sabato «A cena con la vignaiola» & musica live con il gruppo 4b Acoustic Duo.

Domenica 10 novembre, dalle 10 degustazione vini, di cui uno offerto dalla cantina. I vini saranno abbinati a semplici tartine oppure al piatto di cantine aperte (affettati di Sara Devetak e formaggi del carso). Visita guidata alla cantina a cadenza oraria, con mostra di strumenti musicali a cura di Mauro Fain. Dalle 10 visita alle «Piccola fattoria degli animali di Asja». All'esterno e all'interno della cantina spazio ricreativo dedicato bambini, alle 10.30 visita alla grotta carsica «Pecina» (ricovero austro-ungarico) e bunker guerra fredda (durata 90 minuti). Alle 12.30 pranzo con la vignaiola (con i menu' indicati sopra) & musica live con i 4b Acoustic Duo. Alle 15 visita guidata al castello di Rubbia (durata 30 minuti).

INFO E PRENOTAZIONI:
www.castellodirubbia.com