16 dicembre 2019
Aggiornato 12:00
Sicurezza

Liti e violenza tra giovani, il Questore di Trieste fa chiudere per 7 giorni il McDonald's

Il provvedimento di sospensione della licenza ha lo scopo di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale
Volante della Polizia
Volante della Polizia ANSA

TRIESTE - Questa mattinata il Questore di Trieste, Giuseppe Petronzi, ha disposto la chiusura per 7 giorni del Mc Donald's di piazza Carlo Goldoni divenuto, negli ultimi tempi, teatro di numerosi interventi da parte delle Forze dell'Ordine per le numerosi liti tra avventori avvenute al suo interno. Da maggio scorso a oggi, il locale ha rappresentato punto di aggregazione per clienti di giovane età che si sono evidenziati per comportamenti violenti e di reciproca conflittualità, essendo già gravati da precedenti di Polizia per reati contro la persona, il patrimonio o connessi all'uso di sostanze stupefacenti.

Situazione di pericolosità sociale

Il provvedimento di sospensione della licenza ha lo scopo di impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale, e nel contempo, di prevenire il reiterarsi di tali situazioni, in grado di destare forte allarme sociale, specie nei residenti della zona.