16 dicembre 2019
Aggiornato 11:00
L'incontro

Manuel Bortuzzo agli studenti di Trieste: «Combattete per i vostri sogni»

È il consiglio che Manuel Bortuzzo ha rivolto ai giovani studenti in un incontro al Cafè Rossetti, poco prima dell' inizio dello spettacolo in suo onore
Manuel Bortuzzo
Manuel Bortuzzo ANSA

TRIESTE - «Combattete per i vostri sogni, perché riuscire a realizzarli sarà la soddisfazione più grande della vostra vita». È il consiglio che Manuel Bortuzzo ha rivolto ai giovani studenti in un incontro al Cafè Rossetti, poco prima dell' inizio dello spettacolo in suo onore, nella sua città. Lo riporta il quotidiano Il Piccolo oggi in edicola che parla di un «botta e risposta quasi fra coetanei», con una platea composta da una settantina di ragazzi tra i 10 ei 16 anni.

Il racconto della sera in cui è stato ferito

Manuel, visibilmente emozionato, è arrivato con la fidanzata e, dopo l'impaccio iniziale, ha raccontato della sera in cui è stato ferito - «il proiettile non l'ho sentito e non ricordo nulla» - e di quando, risvegliatosi, gli «è caduto il mondo addosso» quando gli hanno detto che non poteva camminare. «Non date per scontato tutto quello che la vita vi dà e se avete un sogno da realizzare inseguitelo, perché quando raggiungerete ciò che vi eravate prefissati saprete stare veramente bene», ha detto ai ragazzi.