28 luglio 2021
Aggiornato 15:00
Cronaca

Blitz della Polizia in zona industriale a Trieste, arrestati due ladri di rame

Si tratta di un cittadino di origine romena di 40 anni e di un albanese di 31. Sono stati scoperti da un addetto alla vigilanza di una ditta di via Caboto

TRIESTE - Gli agenti della polizia hanno arrestato per tentato furto aggravato in concorso un cittadino rumeno, di 40 anni, e uno albanese, di 31 che avevano tentato di rubare rame da un container che si trova in un piazzale di una ditta in via Caboto. I due sono stati però notati da un addetto alla vigilanza che ha avvisato la sala operativa della Questura. Sul posto sono giunti due equipaggi della Squadra Volante che hanno bloccato i due.

I due stranieri sono stati arrestati

Gli agenti hanno inoltre trovato conficcato in un albero un coltello da cucina con una lama di circa 20 centimetri, forse utilizzato dai due e che è stato sequestrato insieme con una torcia frontale in uso al cittadino albanese. Accompagnati in Questura, i due stranieri sono stati tratti in arresto e chiusi nella Casa circondariale.