16 dicembre 2019
Aggiornato 11:00
Trieste

Porto Vecchio, proseguono i lavori per la costruzione del Centro Congressi Polifunzionale

Diego Bravar, Presidente e AD di TCC: «Il piano è favorire l'organizzazione di 20 convegni l'anno, con un indotto di circa 30 milioni per la città e un ricavo di 3 milioni»
Porto Vecchio, proseguono i lavori per la costruzione del Centro Congressi Polifunzionale
Porto Vecchio, proseguono i lavori per la costruzione del Centro Congressi Polifunzionale ANSA

TRIESTE - Proseguono i lavori per la costruzione del Centro Congressi Polifunzionale da parte di Trieste Convention Center (Tcc), iniziativa imprenditoriale nata per progettare, realizzare e gestire la struttura nel Porto Vecchio di Trieste. Secondo il programma, confermato oggi da Tcc durante un sopralluogo, i lavori termineranno ad aprile. Il centro nascerà dalla ristrutturazione dei magazzini 27 e 28 e dall'ampliamento di quest'ultimo (28 Bis). Una passerella, presentata oggi, collegherà le due strutture.

Auditorium da 1.800 posti e sala conferenze da 440

L'edificio avrà una superficie di 9 mila metri quadrati con un'area espositiva fino a 6.404 metri. Tra gli spazi, anche un auditorium da oltre 1.800 posti e una sala conferenze da 440. A luglio il Centro ospiterà Esof; a ottobre la Fiera del caffè. «Il Centro può contribuire a favorire la ricerca e quindi innovazione, sviluppo e lavoro - ha detto Diego Bravar, presidente e ad di Tcc - il piano è favorire l'organizzazione di 20 convegni l'anno, con un indotto di circa 30 milioni per la città e un ricavo di 3 milioni».