18 novembre 2017
Aggiornato 13:00
Politica

Nuovi finanziamenti per gli impianti di bonifica ed irrigazione

La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli, ha deliberato la destinazione di ulteriori 1,7 mln euro ai consorzi di bonifica

Nuovi finanziamenti per gli impianti di bonifica ed irrigazione (© Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE - La Giunta regionale, su proposta dell'assessore alle Risorse agricole, Cristiano Shaurli, ha deliberato la destinazione di ulteriori 1,7 mln euro euro ai consorzi di bonifica per la realizzazione di opere pubbliche di bonifica e irrigazione, ai quali si aggiungono altri 300mila euro destinati in precedenza all'ultimazione dei lavori avviati sul costone carsico a Prosecco, raggiungendo così 2 milioni di euro totali.

Grande impegno da parte della Regione
Queste risorse, come ha spiegato Shaurli, «vanno ad aggiungersi agli 11,5 milioni di euro già stanziati in finanziaria, confermando ulteriormente la convinzione che l'agricoltura moderna non può più prescindere da un evoluto sistema di irrigazione e da un sostenibile utilizzo delle risorse idriche. Annate siccitose come questa - ha evidenziato l'assessore – lo hanno drammaticamente confermato in tutta Italia, quindi la Regione si è costantemente impegnata a destinare importanti risorse ai nostri consorzi per permettere di programmare con sicurezza interventi che, ne sono convinto, rappresenteranno un vero e proprio vantaggio competitivo per il nostro comparto primario». Shaurli ha inoltre precisato che «nell'ultimo assestamento di bilancio l'allocazione dei fondi è stata programmata in base alle esigenze dei Consorzi di bonifica e dei progetti, anche innovativi, da loro messi in campo».